search

Kinosternon Scorpioides Scorpioides

La Kinosternon Scorpioides Scorpioides è una tartaruga dalle medie dimensioni, raggiunge fino ai 20/22 cm.
Non è una buona nuotatrice.
CITES
Si, appendice II, allegato B
Distribuzione
Piccoli corsi d'acqua, fiumi, laghi e paludi poco profonde.
Alimentazione
Onnivora: piccoli pesci, anfibi, invertebrati, alghe e piante acquatiche.

Apalone Spinifera Spinifera

La tartaruga dal guscio molle spinosa (Apalone spinifera Lesueur, 1827), una delle più grandi tartarughe d'acqua dolce del Nordamerica. Deve il nome alle proiezioni spinose, simili a coni, presenti sul margine del carapace; queste strutture, però, sono semplici estroflessioni del carapace, non squame vere e proprie.
La specie è, in natura, facilmente soggetta a infezioni e lacerazioni della pelle dovute all'inquinamento delle acque ed ai fondali rocciosi.
Ha dimensioni notevoli, arriva fino ai 50 cm.
CITES
Si, appendice II, allegato B
Distribuzione
Laghi e fiumi con corrente lenta e fondo sabbioso e melmoso.
Alimentazione
Carnivora.

Podocnemis unifilis

La tartaruga del rio delle Amazzoni (Podocnemis unifilis) ha dimensioni notevoli; può arrivare fino a 65/68 cm.
Viste le dimensioni necessita di ampi spazi e grandi acquari.
CITES
CITES appendice II, allegato B
Distribuzione
Laghi, stagni, piccoli bacini e anse lungo le rive dei fiumi.
Alimentazione
Erbivora

Heosemys Grandis

La tartaruga di stagno gigante asiatica (Heosemys grandis Gray, 1860) èuna delle più grandi tartarughe acquatiche dell'Asia potendo raggiungere i 40/45 cm di lunghezza.
Predilige ambienti umidi e ricchi di vegetazione.
CITES
CITES appendice II, allegato B
Distribuzione
Piccoli corsi d'acqua, laghi e paludi.
Alimentazione
Onnivora: predilige alimenti di origine vegetale.