search

Eolophus roseicapilla

Il Cacatua presenta un piumaggio di colore rosa scuro su pancia, petto e guance, mentre il capo e il dorso sono di colore bianco. La caratteristica cresta è di colore bianco rosato. Ha una lunghezza di circa 25 centimetri e un peso di circa 200 grammi. Predilige la vita in compagnia di altri esemplari vivendo prevalentemente in gruppi di diverse unità, e non avendo un'indole aggressiva ogni individuo stabilisce legami affettuosi con i suoi simili.
CITES
Appendice II, allegato B
Distribuzione
Si trova in tutto il continente australiano
Alimentazione
In natura si ciba di semi, erbe, piccoli insetti, germogli e radici

Canarino

Il canarino (Serinus canaria (Linnaeus, 1758))è un uccello passeriforme della famiglia dei Fringillidi. Allevata da tempo per il bel canto, i colori vivaci e l'indole allegra, la specie è stata addomesticata da alcune centinaia di anni, e la sua forma domestica, il canarino domestico, è ancora un animale da compagnia molto diffuso ed apprezzato
Distribuzione
Originari delle canarie
Alimentazione
Dieta essenzialmente granivora

Cardinale rosa

Distribuzione
Abita preferibilmente le zone cespugliose, adattandosi a una vasta gamma di habitat: lo si può trovare infatti nelle aree paludose come in quelle semidesertiche
Alimentazione
Granivoro - scagliola e altri tipi di granaglie

Strix aluco

L'allocco (Strix aluco, Linnaeus 1758), è un uccello rapace, ha occhi neri, non possiede ciuffi auricolari, si mimetizza alla perfezione nel bosco che frequenta, il suo colore può sembrare la corteccia di un albero. La taglia è di 38 cm, il peso variabile ma non supera i 600 grammi. Il dimorfismo sessuale è caratterizzato dalle dimensioni maggiori della femmina, caratteristica comune agli Strigidi.
CITES
Appendice II, allegato A
Distribuzione
Diffuso in tutta Italia, e in gran parte dell'Europa, Asia e Africa del Nord
Alimentazione
i piccoli mammiferi sono il suo pasto preferito, in particolare i topi

Ara ararauna

L'ara gialloblu, spesso semplicemente chiamata «ararauna», è senza dubbio la specie di ara più nota e più diffusa: colore e dimensioni, docilità e tranquillità la rendono eccellente come animale da compagnia. È uno dei pappagalli di maggiore taglia, con i suoi 86–88 cm, grazie anche alla lunga coda. È anche noto per la sua longevità, potendo raggiungere e superare i 70 anni.
CITES
Appendice II, allegato B
Distribuzione
parte centro-settentrionale dell'America del Sud: Panama, Colombia, Ecuador, Perù, Venezuela, Guyana, Trinidad, Brasile, Bolivia, Paraguay e anche nel nord dell'Argentina
Alimentazione
frutta, sementi, bacche, germogli